La Tosse Grassa - "TG2"

by La Tosse Grassa

/
  • Streaming + Download

    Includes unlimited streaming via the free Bandcamp app, plus high-quality download in MP3, FLAC and more.

      €5 EUR  or more

     

  • Compact Disc (CD) + Digital Album

    comes in a digipak,
    artwork by La Tosse Grassa himself.

    Includes unlimited streaming of La Tosse Grassa - "TG2" via the free Bandcamp app, plus high-quality download in MP3, FLAC and more.
    ships out within 3 days

      €8 EUR or more 

     

1.
2.
03:01
3.
4.
04:50
5.
6.
7.
8.
9.
02:44
10.
11.
12.
04:06

about

this is the second album of La Tosse Grassa (literally The Fat Cough),
avatar of Porcoddìo del Degrado (literally Swine God of Degradation),
your new god.

credits

released August 13, 2012

home recorded by La Tosse Grassa himself
without a single bit of shame.

tags

license

about

PDDD Marche, Italy

PDDD is un umbrella name for all the musical expressions of Porcoddìo del Degrado (Swine God of Degradation).

contact / help

Contact PDDD

Streaming and
Download help

Track Name: Ti Apro Il Culto
dammi tutti i tuoi soldi, tanto già sei in ginocchio,
non ti devi domandare cosa poi ne farò
dammi pure la fica o ti faccio il malocchio,
è così che funziona, lo capirai tra un po'

nel paese dei malocchi
tu la cocchia la sgranocchi
ma solamente se sei un dio
come infatti sono io

lay down your soul to the gods rock'n'roll!!

ci occorrono armi, mitraglie e granate,
scordatevi pure che cos'era il kung fu
dobbiamo difendere le nostre patate,
più forza nelle zappe o non mangiate più

nel paese dei massoni
contano solo i milioni
se vuoi sottrarti di buon grado
sottomettiti al porcoddìo del degrado

ti apro il culto - della tosse grassa
ti apro il culto - col cazzo che ti passa

nel paese dei balordi
di degrado siamo ingordi
allo stato e al capitale
preferiamo vì e cinghiale

dal momento che sei entrato sei stato battezzato
se ti stai divertendo diventa reverendo
se vivi di bevande diventa tanzkommander
se ti prude la vagina diventa una tossina

ti apro il culto - della tosse grassa
ti apro il culto - col cazzo che ti passa
ti apro il culto - ti apro il culto della tosse grassa
immondo peccator - del porcoddìo grancassa
Track Name: Carbone
sono stato cattivo sono stato un cazzone
sono in cattivo stato di decomposizione
mi attacco sul soffitto, non serve una ragione
oppure mi abbandono e mi dedico al carbone - carbone

fumo carbone
m'inietto carbone
inalo carbone
mi merito carbone

non so quanto ho dormito non ne ho più cognizione
o forse sono morto già la scorsa stagione
nemmeno la befana mi offre una soluzione
davvero non m'importa, m'importa del carbone

fumo carbone
m'inietto carbone
inalo carbone
mi merito carbone
fumo carbone
m'inietto carbone
a tutti gli altri l'oro
e a me? carbone

carbone - carbone

porcuddìo! l'ublìo!!

l'oblio mi concupisce, è meglio di un piumone
non chiedermi perché, non ho una spiegazione
non mi rimane niente, neanche la religione
non avrò altro dio all'infuori del carbone

fumo carbone
m'inietto carbone
inalo carbone
mi merito carbone
fumo carbone
m'inietto carbone
a tutti gli altri l'oro
e a me? carbone

carbone - carbone
Track Name: L'Ospite D'Orore
presto venite gente, è pronto tutto quanto
vino, pasta e la porchetta che ci piace tanto
pagato il pizzo alla siae e ai carabinieri
c'ho pure il permesso, me l'ha firmato ieri

ma cosa leggo sul poster, quel nome lì chi ce l'ha messo?
deve essere uno scherzo, voi volete farmi fesso
ce l'ha chiamato il sindaco, ordine della loggia
adesso giù la testa, o st'altr'anno non ve ppoggia

l'ospite d'orore
c'è l'ospite d'orore
me l'ha detto l'assessore
ci sta l'ospite d'orore

c'è l'ospite d'orore
chi l'ha detto? l'assessore!
ci sta l'ospite d'orore
ci sta l'ospite d'orore

dalla padella
alla brace
con quello in giro
questa festa non ci piace

dalla padella
al pappagallo
non lo vogliamo bere
questo liquido giallo

se volete fare festa dovete pagar pegno
un poeta in sacrificio e che venga il suo regno
nascondete pure i bimbi, se li cerca lui li trova
se li mangia come bambi, non chiedetegli la prova
mentre balli l'hully gully lui scorrazza per il prato
ti ritrovi figlia incinta e non c'è dubbio su chi è stato
va sul palco, fa il discorso e delira indisturbato
uno grida "vasco merda" e viene subito pestato

l'ospite d'orore
c'è l'ospite d'orore
me l'ha detto l'assessore
ci sta l'ospite d'orore

c'è l'ospite d'orore
chi l'ha detto? l'assessore!
ci sta l'ospite d'orore
ci sta l'ospite d'orore

sì, sono l'ospite d'orore.
e sono ancora qua. eh, già.

l'ospite d'orore
c'è l'ospite d'orore
me l'ha detto l'assessore
ci sta l'ospite d'orore

c'è l'ospite d'orore
chi l'ha detto? l'assessore!
ci sta l'ospite d'orore
ci sta l'ospite d'orore
Track Name: Sodomia!
6000 anni di storia buttati nel cesso
errori umani perpetrati nel tempo per via dell'amplesso
affinché l'umana esistenza si renda feretro
non avremo altra scelta che passare dalla porta di dietro

lo so che non è facile da contrastare
l'impulso erotico del fornicare
che piaccia o no a jahvè od allah
dovremo far ricorso alla sodomia!

tu guarda l'orizzonte, io sarò alle tue spalle
lo potremo fare anche se hai le palle

ehi bambina, se tu lo vuoi puoi anche lasciarmi il numero
a condizione che non vuoi che poi io t'impregni l'utero
la riproduzione in genere passa di lì
ma questo non vuol dire che poi non sarà divertente
mi concentrerò su quell'altro ambiente
l'estinzione della specie dovrà passare di là,
attraverso la sodomia!

lo so che è ritenuto immorale dal popolo bue
però niente secondo canale niente tg2,
niente niente niente sodomia!

è un comportamento urbano affidarsi al deretano
il futuro è assai perfetto se frequenti solo l'intestino retto
laddove hanno fallito gli asteroidi vedrai che riusciranno le emorroidi
la via d'uscita dalla crisi è l'ingresso per l'enteroclisi
Track Name: Bikini Cimitero
quando ti vedo vorrei torturarmi fino a sanguinare
stenderti un tappeto rosso fino al mare adriatico
poi cospargermi le piaghe con il sale
condirmi l'insalata col gasolio
che non è poi così tanto alimentare
erigerti castelli di sabbia con polvere d'ossa
giocare a pallone col teschio di costantino quello famoso
che un minuto prima stava dentro la fossa

all'orizzonte vedo danzare la morte
tutto mi sembra festa quando sono con te
all'orizzonte vedo danzare la morte
tutto mi sembra festa quando sono con

bikini cimitero - bikini cimitero
io vedo in bianco e nero - bikini cimitero
bikini cimitero - bikini cimitero
e non mi sembra vero - bikini cimitero

non mi riesce mai di dire macrabo macrabo
non mi riesce mai di dire macrabo porca troia macrabo

ho un gatto morto, l'oriente è un gatto morto
ho un gatto morto, l'oriente è un gatto morto
ho un gatto morto, l'oriente è un gatto morto
ho un gatto morto, l'oriente è un gatto morto

poi all'improvviso è accaduto che è sorto il sole
le cozze hanno pianto tanto tanto,
pure quelle con il pelo hanno avuto un malore
il bagnino putrefatto ha ripreso colore
il delfino con l'ictus è saltato in padella
mai un'estate mi è parsa così bella
sangue marcio, costine e budella, costine e budella
sangue marcio, costine e budella, costine e budella

mi compri un gelato, mi compri un gelato
lo so che sei morta ma mi compri un gelato
mi compri un gelato, mi compri un gelato
lo so che sei morta ma mi compri un gelato

all'orizzonte vedo danzare la morte
tutto mi sembra festa quando sono con te
all'orizzonte vedo danzare la morte
tutto mi sembra festa quando sono con

bikini cimitero - bikini cimitero
io vedo in bianco e nero - bikini cimitero
bikini cimitero - bikini cimitero
e non mi sembra vero - bikini cimitero

non mi riesce mai di dire macabro
Track Name: Neri Morsi Neri Impianti
a fatigà
je suis fatigué
a fatigà
ce manno a te

montare il palco per la pausini
è diventato più rischioso che stuprare bambini
ne son crepati più di patatrac
che la carne da cannone militare in iraq
mi prendete per forza, mi prendete per fame
ogni giorno 30 ore a respirare catrame
sono neri i miei occhi, sono neri i polmoni
sono neri i funerali, sono neri i milioni

neri neri neri morsi
neri neri neri impianti
un giorno o l'altro basta
un giorno o l'altro basta
neri neri neri morsi
neri neri neri impianti
un giorno o l'altro basta
un giorno o l'altro basta
o finisce che dopo ti metto una bomba
nella macchina del capo una bomba
così finite tutti quanti nella tomba
i figli morti mutilati, gli ingegneri, gli impiegati,
gli operai carbonizzati dalla bomba

a fatigà
je suis fatigué
a fatigà
ce manno a te

vi odio e poi vi amo e poi
vi odio e poi vi amo e mi dai i soldi
vi odio e poi vi amo e poi
vi odio e poi vi amo e poi la bomba
tutti quanti scesi in piazza per la bomba
presto corri sei in ritardo per la bomba
le bambine le rapite poi con calma le riempite
vetriolo e dinamite e fai la bomba
togliti le mutandine c'è la bomba
contro la classe tiranna solo bomba
il borghese la condanna, fai girare questa canna,
nitroglicetuttapanna nella bomba

neri neri neri morsi
neri neri neri impianti
un giorno o l'altro basta
Track Name: Ritardo Mentale
ordine e disciplina, razza pura e vita sana
ma alle undici ti aspetta la battona nigeriana
puttaniere nato, ossessione di scopare
ma vorresti solamente portarne una sull'altare

non so come lo chiami te,
così lo chiamo io da me:
ritardo mentale

non so come lo chiami te,
così lo chiamo io da me:
ritardo mentale

una casa e chiesa senza grilli per la testa
ma si fa la scuola di judo se si ubriaca ad una festa
dove tu fai il dj, metti techno minimale
preferivi il metallo ma poi non trovi da scopare

rispetti gli animali, ti dici vegetariano
però mangi i gamberetti e non vedi che c'è di strano
rastone cannabista, fumi da mattina a sera
non sai che questo ha senso solo se hai la pelle nera

il nemico tuo è lo stato, sogni la rivoluzione
e ti aspetti che la diano presto in televisione
gente che lavora, gente che produce
non si accorge di esser schiava del sistema duce duce

non so come lo chiami te,
così lo chiamo io da me:
ritardo mentale

non so come lo chiami te,
così lo chiamo io da me:
ritardo mentale

navigando in mezzo al mare mi diverto come un pazzo
quando un guastafeste arriva e grida "salga a bordo, cazzo"
non proprio una diva però ci siamo quasi
la gente mi ricorda perché ciuccio bene i vasi
ehi tu, maschio vero, giuri botte ai ricchioni
ma il sabato ti tuffi a succhià il cazzo dei transoni
le massaie fan la coda per sentire la mia broda
e quest'anno è di gran moda io ci metto la dubstep
Track Name: Sono Io La Falsa Modestia
il secondo album è sempre più difficile
per te che sei una schiappa, io ho fatto un capolavoro
contando su di un pubblico sempre più psicolabile
che si pocci tutta la merda che gli danno loro

tipo quegli stronzi amici della moglie di costanzo
che stanno in televisione sempre dopo pranzo
non così diversi da quei ginopaoli che si dicono alternativi
ma lo sono soltanto finché la malasorte della fama li tiene privi

poi c'è quella musica che balli sopra il prato
che reputi tollerabile solo perché ti sei drogato
e perché c'è quella nana che forse dopo te la dà
ma se fosse per lei preferirebbe la carrà - yo!

vi piacerebbe facessi i nomi assecondando il vostro gioco, eh?
ma voi pensate a giocare a calcetto,
che la verità vi cadrà addosso come una pizza con la borra
o come quel letto in cui c'ho pisciato dentro.
e tu non ridere,
non credere di pararti il culo dicendo cose come
"i love tosse grassa"
no, no, no.

il secondo album è sempre più difficile
ma della stampa competente non so ancora l'opinione
dovevo essere più bello per essere credibile
per donna moderna, vogue, xl e rolling stone.

rolling stone

forse per il fatto che mi nutra di fica, vino e cinghiale
vedrai che finirà che verrò disprezzato anche dal pubblico intellettuale
ma d'altronde a marina rei che cosa non le farei
mi sgrilletto pensando al piotta che lo piglia in culo da luka rocco magnotta

non ci dormo la notte, no, a pensar vice che dice? boh
dovrò portare le converse o andranno bene anche diverse?
e per quei poveri di spirito che vorrebbero tanto che finissi con una bestemmia
purtroppo non ci sta in metrica, puttana della madonna.

ah? ce sendi?
Track Name: Burzum Due
martellata, porco dio
lavoro maledendo padre pio
sto costruendo una palizzata
per difendermi dai negri di macerata

mi tengo in forma e stringo i denti
ogni mattina sessanta piegamenti
lavoro, non spendo, accumulo milioni
devo risparmiare per comprarmi le munizioni

guarda là, ne arriva uno
ha il borsone e di giorno sta a digiuno
cerotti che no 'ttacca e calze troppo strette
magari mi vendesse un ak47

vattene via
non compro niente
non ti dò un soldo
sono indigente
con i tuoi libri
mi ci pulisco
il culo bianco
lo preferisco

non li sopporto più questi africani
voglio andare dove ci stanno solo ariani
europa del nord, di certo non in grecia
ho deciso, me ne vado in gita in norvegia

qui tra i vikinghi
non ho paura
ora mi inoltro
nella natura

che puntualità il traghetto
quando sono tutti biondi è davvero un mondo perfetto
come si sta bene su questo isolotto
ecco, si avvicina giocondo un poliziotto
Track Name: Pezzi Di Fiche
mi aggiro per il parco cercando un cuore
che avevo in tasca, ce l'avevo qui
l'unico ricordo che ho dell'amore
o almeno di quella che chiamavo così

che ci posso fare, ormai è la mia passione
butto via le donne e ne conservo una porzione
se sei bella dentro lo vedo quando ti squarto
morto un papa se ne viviseziona un arto

pezzi di fiche
pezzi di fiche
sto bene, sto bene quando sto con le mie amiche
pezzi di fiche
pezzi di fiche
sto bene, sto bene quando sto con le mie amiche

no, davvero, sto bene
no, davvero, sto bene
no, davvero, sto bene
no, davvero, sto bene
no, davvero, sto bene
no, davvero, sto bene
no, davvero, sto bene
no, davvero, sto bene

pezzi di fiche
pezzi di fiche
sto bene, sto bene quando sto con le mie amiche
pezzi di fiche
pezzi di fiche
sto bene, sto bene quando sto con le mie amiche

di laura c'ho un polpaccio
di maura invece un braccio
ho il naso della fede
e di pamela un piede
ho la poccia destra di sara
e la chiappa sinistra di chiara
ho un ginocchio di margherita
e di alessandra conservo le dita

ho i gomiti di irene
ma di cinzia c'ho l'imene
di paola ho tutta la pelle
ma di elena solo le ascelle
ho tutti e due gli occhi di gioia
e una palpebra di mara in salamoia
ho il colon di roberta
e di stefania ho ancora la pancia aperta sul tavolo che ancora fuma

pezzi di fiche
pezzi di fiche
sto bene, sto bene quando sto con le mie amiche
pezzi di fiche
pezzi di fiche
sto bene, sto bene quando sto con le mie amiche
pezzi di fiche
pezzi di fiche
collezionale tutte, tutte!!...
pezzi di fiche
pezzi di fiche
no, eleonora, non voglio rubarti un bacio in questa notte stellata
voglio solo fottere la tua testa mozzata
Track Name: Barbara Bobulova
barbara bobulova barbara bobulova
barbarabbarba babbarbara bobulova
barbara bobulova barbara bobulova
barbarabbarba babbarbara bobulova

quanti luoghi citi, babbarbara bobulova
siam tutti basiti, vedesti portanuova
pollenza, corridonia, civitanova
potenza picena e il bar tetova,
che meraviglia, studiasti a mantova,
narraci, narraci, cosa si prova,
l'ateneo mio è la strada, vera scuola della vita,
cinquanta di bocca e cento la

barbara bobulova barbara bobulova
barbarabbarba babbarbara bobulova
barbara bobulova barbara bobulova
barbarabbarba babbarbara bobulova

a san marino comprasti sei ova
conosci l'europa, babbarbara bobulova
hai vissuto anche a londra ma senza marchese
in pratica sei stata via meno di un mese
hai un flash e uno zoom, perciò fai le foto
hai un casco e una ruota, perciò corri in moto
hai un'armonica in mi, perciò fai un cd
hai occhiali carini e bikini perciò fai i

bobbarbara bobulova barbara bobulova
barbarabbarba babbarbara bobulova
barbara bobulova barbara bobulova
barbarabbarba babbarbara bobulova

citi autori francesi, ami il cinema noir
frequenti i massoni, conosci lo zar
come lo usi bene quel sac à poche
barbara bobulova, ce l'ho qui la brioche
te lo potrò offrire un borghetti mignon
mi reco teco a passo di reggaeton
mentre sfogli un libello di plastic bertrand
mi viene la voglia di strapparti i collant e di

barbara bobulova barbara bobulova
barbarabbarba babbarbara bobulova
barbara bobulova barbara bobulova
barbarabbarba babbarbara bobulova
Track Name: Mima Morte
solo ciò che non esiste è libero
il grande vuoto mi soddisfa anzichenò
una gran cappa annichilente ti darò
per sopravvivere alla gente mi trasformo in un bel niente

c'è un ingegnere all'ospedale
non potrà dormire male
se la vita intorno a te soffocherò

tutti i signori del paese
vogliono il sonno borghese
quindi ai tuoi sorrisi dico no

se vuoi campare mima la morte
la soluzione è mimare morte
se vuoi campare mima la morte
la soluzione è mimare morte

mima mamo
mima mima mamo
mima mima morte
mima morte morte

abbassate quel volume
percepisco della gioia
ve l'ho detto che qua non si può

non basterà andare lontano
né una mosca né una foglia
diano segni di vita, no

se vuoi campare mima la morte
la soluzione è mimare morte
se vuoi campare mima la morte
la soluzione è mimare morte

mima mamo
mima mima mamo
mima mima morte
mima morte morte

la vita è una cosa meravigliosa!
e dovreste vedere la morte!!!

se vuoi campare mima la morte
la soluzione è mimare morte
se vuoi campare mima la morte
la soluzione è mimare morte

solo ciò che non esiste è libero
il grande vuoto mi soddisfa anzichenò
una gran cappa annichilente ti darò
per sopravvivere alla gente mi trasformo in un bel niente